Blog

20 JULY 2018

WARM TOUCH PROJECT – avvio

Inizia la prima fase del progetto WARM TOUCH nella zona nord della Siria.
Grazie al prezioso aiuto di Moaed Tomah e della Gaith Humanitarian Foundation مؤسسة غيث الإنسانية oggi a partire da #Afrin, Amaal continua a seguire gli sfollati della Ghouta.

Nelle prossime settimane con l’aiuto fondamentale diManidiPace e MAM beyond borders ci preoccuperemo di trovare un alloggio a chi vive ancora nelle tende garantendo l’affitto per almeno due mesi e le spese necessarie a rendere la quotidianità più dignitosa e permettendo a queste persone di ricominciare a vivere dopo l’inferno che hanno vissuto a Ghouta prima della deportazione.

#Umanita‘ è questo : aiutare il prossimo a costruire un futuro per sé stesso e per i suoi figli che sono anche i nostri.

The first level of the WARM TOUCH project begins in the northern part of Syria.
Thanks to the precious help of Moaed Tomah and the @Ghait Foundation today in Afrin, Amaal continues to follow the displaced people from Eastern Ghouta.

In the coming weeks, with the precious help of ManidiPace and MAM beyond borders we will take care of finding accommodation for those who still live in camps supporting the rent for at least two months and the necessary expenses to make their daily life dignified by allowing these people to start living again after hell.

#Umanity is this: to help your neighbor build a future for himself and his children who are also ours.

About The Author


Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *